Il 24 aprile si festeggerà l’Earth Day 2016, la giornata in cui si sancisce l’impegno globale a favore dell’ambiente. Quest’anno, il WWF, l’organizzazione più famosa tra quelle che hanno fatto propria la tematica ambientalista, ha conquistato un partner speciale: Apple, che ha messo a disposizione i suoi negozi (compreso quello “virtuale”, l’App Store ) per sensibilizzare i suoi utenti.

APPS FOR EARTH. Tra le iniziative più innovative per l’Earth Day 2016 vi è sicuramente Apps for Earth: Apple ha infatti selezionato 27applicazioni a pagamento che sono state aggiornate dagli sviluppatori per diventare mezzi di promozione della causa ecologista, presentando nuovi contenuti atti a attirare l’attenzione sulle numerose cause che muovono il WWF, tra i quali la tutela di oceani e foreste, la lotta all’inquinamento e la difesa delle specie animali; tra le altre, l’appWWF Together, che offre storie interattive a tema. I proventi derivati dalle applicazioni selezionate saranno poi devoluti al World Wide Fund for Nature .

SENSIBILITÀ ECOLOGICA. Non sarà solo l’App store a partecipare all’iniziativa: in questi giorni i dipendenti dei negozi “fisici” a marchio Apple vestiranno di verde e, in alcuni punti vendita selezionati, si terranno dei cicli di conferenze a tema green, dal titolo Talks for Earth. Tale impegno a favore del WWF si inscrive nel segno dell’impulso ecologista assunto dalla Mela nell’amministrazione Tim Cook. Apple, infatti, negli ultimi tempi si sta spendendo in maniera notevole per la cura dell’ambiente: tra le ultime iniziative vi è Liam, il robot in grado di smontare iPhone al fine di recuperare il maggior numero di componenti da riciclare, e la decisione di rendere gliApple Store europei al 100% a basso impatto ambientale, come già accade per i negozi statunitensi.