Business People di dicembre è in edicola

Business People  di dicembre celebre la bellezza in ogni sua forma. Non solo dedica la sua cover story a Fabio Pampani, Ceo del gruppo Douglas Italia, un vero colosso del settore, ma si accompagna in edicola a un allegato intitolato, appunto, La forma della bellezza . Una carrellata di prodotti che si distinguono per il loro design senza per questo rinunciare a dare il massimo in termini di funzionalità. Venti oggetti in cui abbiamo ravvisato quell’energia che consiste nel saper pensare e nel saper poi realizzare sapientemente cose della nostra vita che agli occhi di chi le guarda risultano immediatamente uniche. In quanto racchiudono la summa delle capacità creative e manuali di chi le ha realizzate, e perché assecondano quell’anelito di perfezione che alberga in ciascuno di noi.

Il tutto accompagnato da tre interviste ad altrettanti esperti sul tema: l'esteta Stefano Zecchi, la direttrice artistica della Fondazione La Quadriennale di Roma Sarah Cosulich e il direttore dello Ied Emanuele Soldini. Un'occasione per riflettere su un concetto troppo spesso bistrattato seppur fondamentale. Perché, come scrisse il grande autore russo Fëdor Dostoevskij, «l’umanità può vivere senza la scienza, può vivere senza pane, ma soltanto senza la bellezza non potrebbe più vivere, perché non ci sarebbe più niente da fare al mondo! La scienza stessa non resisterebbe un minuto senza la bellezza».

Business People dove e come vuoi  

La rivista, già disponibile su iTunes e Google Play, è in edicola in tutta Italia dall'11 dicembre. Per abbonarti clicca qui

Il numero di dicembre

L'allegato La forma della bellezza  arriva in edicola l'11 dicembre con un numero che vede in copertina Fabio Pampani, Ceo del gruppo Douglas, che in una lunga intervista parla con realismo e lucidità delle cause, anche politiche, che hanno condotto il retail all'emergenza attuale. Proponendo anche delle soluzioni.

Come sempre non mancano poi gli approfondimenti sull’attualità e l’economia, a partire da un'analisi attenta sulla situazione economica mondiale attuale e delle criticità che suscitano preoccupazione per il nostro futuro e da un approfondimento sugli imprenditori italiani che hanno saputo ripensare dalle fondamenta un prodotto come il piumino, trasformandolo da capo soprattutto sportivo a elemento decisamente fashion. E poi ancora curiosità su come A.I. e big data stanno rivoluzionando il mondo del calcio e una carrellata degli stadi più belli e originali in costruzione.

Inoltre, in occasione delle feste di fine anno, l'ampia sezione dedicata alle passioni e al tempo libero, si è vestita interamente di bianco: dall'arte ai viaggi, dai motori agli orologi, passando per l'hi tech, il food e il design, ha indossato il candido colore della neve. E visto che l'arrivo del nuovo anno è per tradizione momento di bilanci e buoni propositi, vi abbiamo lasciato lo spazio necessario per appuntare desideri personali e aspirazioni professionali, così da poterli tenere sempre sott'occhio e non farli finire nel dimenticatoio.

Per un’anteprima del numero di dicembre, clicca qui