Centodiciotto incontri, 17 esposizioni, 14 spettacoli, 31 manifestazioni sportive, 327 relatori, 2.259 volontari (più 400 nel “pre-Meeting” dal 12 al 19 agosto). Sono solo alcuni dei numeri della 38esima edizione del Meeting per l’amicizia fra i popoli, tenutosi dal 20 al 26 agosto scorsi nella Fiera di Rimini. Come di consueto, anche il tema di quest’anno («Quello che tu erediti dai tuoi padri, riguadagnatelo, per possederlo»), ha fornito l’occasione per offrire spunti di riflessione interessanti a politici, economisti, manager e imprenditori. Gli argomenti affrontati hanno spaziato dalla ripresa economica alla crescita e realizzazione professionale nel mondo del lavoro, dal piano Industria 4.0 alle nuove abitudini alimentari passando per il riciclo e la salvaguardia dell’ambiente. A chiudere idealmente la manifestazione è stato l'annuncio del tema del prossimo appuntamento, previsto dal 19 al 25 agosto 2018: «Le forze che muovono la storia sono le stesse che rendono l’uomo felice».