Luciana Littizzetto, Sanremo 2013 © Getty Images

Luciana Littizzetto contro la violenza sulle donne

Un appello per fermare la violenza contro le donne, proprio nel giorno dedicato all’amore. Il Festival di Sanremo ha aderito ieri al flash mob globale contro la violenza di genere e il femminicidio: One Billion Rising. A portare la questione sul palco dell’Ariston la prima donna del Festival Luciana Littizzetto attraverso un lungo monologo satirico sull’amore e quindi contro la violenza sulle donne. «Un uomo che ci mena non ci ama un uomo che ci picchia è uno stronzo, sempre. Abbiamo una vita sola non buttiamola via. Un monologo al termine del quale la Littizzetto viene raggiunta sul palco da una cinquantina di donne per il ballo di adesione a One Billion Rising. Alla fine del ballo, arriva Fazio che ricorda come solo in Italia «l’anno scorso sono state uccise da mariti, fidanzati e amanti 127 donne. Una vergogna.»