Design protagonista su Business People di settembre

In vista della Milano Design Week, Business People  di settembre è approdato nelle edicole (e sugli store digitali) con un allegato dedicato al mondo delle cucine. Giunto alla sua terza edizione, lo speciale “L’anima della cucina” presenta le più interessanti novità di design e tecnologiche pensate per questo ambiente centrale delle nostre case, ma riflette anche su come si sia evoluto e si evolverà il ruolo di questo spazio nel corso degli anni con l’aiuto di due personaggi che lo vivono a livello professionale oltre che personale: lo chef Andrea Berton e la food blogger Chiara Maci. Sempre in tema design, da non perdere, all’interno della rivista, l’articolo sul nuovo Adi Design Museum di Milano, un hub creativo creato per ospitare in un luogo di grande fascino la collezione storica del Compasso d’Oro e diverse mostre di approfondimento.

Protagonista della cover story di questo mese è, invece, Luca Spada, presidente e fondatore di Eolo, società specializzata nella fornitura di connettività senza fili (sfruttando collegamenti radio) pronta a espandersi oltreconfine grazie all’ingresso nel capitale sociale del nuovo socio Partners Group.

SFOGLIA LA RIVISTA IN ANTEPRIMA 

SCARICA SU APP STORE E GOOGLE PLAY

Sul fronte dell’attualità economica, Business People  di settembre si concentra sull’urgente problema della mancanza di materie prime e le sue conseguenze per le imprese di tutto il mondo, oltre che sul fermento che caratterizza il settore del lusso, dove le aziende stanno evolvendo velocemente per rispondere alle nuove esigenze del mercato. Da segnalare anche il focus sulle priorità su cui dovranno concentrarsi manager e imprenditori per rendere la propria impresa più resiliente e quello sul nuovo trend che sta prendendo piede nel mondo della ristorazione: le smart kitchen .

Per quanto riguarda, poi, il tempo libero, ci sono buone notizie per gli amanti del grande schermo: il programma delle uscite cinematografiche dei prossimi mesi è ricco e stimolante. Per questo il magazine di Duesse Communication ha selezionato il film più interessanti da non perdere, oltre alle sale più belle e originali del mondo (da visitare assolutamente Covid permettendo). Infine, non mancano, come sempre, le consuete rubriche dedicate al mondo dei motori, dell’alta orologeria, ma anche a hi tech, enogastronomia, beauty e libri.