Ambizione Italia: l’impegno di Microsoft per l’occupazione (grazie all’A.I.)

Un grande progetto di ecosistema per accelerare la trasformazione digitale in Italia, facendo leva sulle opportunità offerte dall’Intelligenza Artificiale e sulla formazione avanzata. Si chiama Ambizione Italia ed è la nuova iniziativa presentata da Microsoft, che investirà 100 milioni di euro per iniziative, programmi e corsi che coinvolgeranno 2 milioni di giovani e professionisti.

Ambizione Italia: la piattaforma aperta di Microsoft per creare occupazione

L’iniziativa al via oggi si traduce in un articolato programma di formazione, aggiornamento e riqualificazione delle competenze, in linea con i nuovi trend tecnologici e le richieste del mercato del lavoro, con l’obiettivo di contribuire all’occupazione e alla crescita italiana. Partner in prima linea nell’iniziativa The Adecco Group, LinkedIn, Invitalia, Cariplo Factory e Fondazione Mondo Digitale, con cui Microsoft si propone di coinvolgere i 2 milioni di giovani, studenti, NEET e professionisti in tutta Italia entro il 2020, formando oltre 500 mila persone e certificando 50 mila professionisti. Si tratta di una piattaforma aperta al contributo di player diversi, che entreranno a far parte di Ambizione Italia nel corso dei prossimi mesiIn particolare, all’impegno di Microsoft in attività di formazione e avvicinamento alle digital skills, con un investimento pari a oltre 100 milioni di Euro, si associa un iniziale investimento di The Adecco Group pari a 6 milioni di euro per la realizzazione di Phyd, la nuova piattaforma per la formazione professionale sviluppata sulle skill del futuro.

Artificial Intelligence: colmare il gap formativo dell’Italia 

“Le aziende italiane si mostrano sempre più interessate all’Artificial Intelligence, ma da una nuova ricerca Microsoft-EY emerge un ritardo: solo il 15% delle imprese nostrane ha dichiarato di esser andata oltre lo sviluppo di progetti pilota, rispetto alla media europea del 32%”, ha affermato Silvia Candiani, amministratore delegato di Microsoft Italia. “Per avere successo nell’A.I. occorre poter contare su competenze avanzate e con il progetto di ecosistema Ambizione Italia contribuiremo alla diffusione di una nuova cultura digitale per costruire insieme il futuro del Paese. È un impegno di lunga data, che abbiamo concretizzato da tempo attraverso la nostra collaborazione con il Miur per la modernizzazione della didattica e con il lancio di GrowITup ormai 30 mesi fa, per il sostegno alle startup digitali: oggi vogliamo dare ulteriore slancio a questo impegno, attraverso la piattaforma aperta Ambizione Italia”.