La classifica Bloomberg Billionaires con in primo piano gli italiani

A guadagnare più di tutti è stato Jack Ma, fondatore di Alibaba – società di e-commerce appena sbarcata a Wall Street – ma in vetta alla classifica di Bloomberg  sugli uomini più ricchi del mondo ci sono davvero poche variazioni. Al vertice si conferma Bill Gates con un patrimonio di 85 miliardi di dollari; seguono Carlos Slim (78,8 miliardi) e Warren Buffet (69,6 miliardi).

GLI ITALIANI. Sono sette, invece, gli italiani presenti nella Top 200 del Bloomberg Billionaires. Anche qui poche sorprese: Michele Ferrero è il primo italiano in classifica con un patrimonio di 23,5 miliardi di dollari (30° della classifica generale), e precede Leonardo Del Vecchio (Luxottica, 17,3 miliardi di dollari) e Stefano Pessina (Alliance Boots, 10,8 miliardi).

Guarda la classifica 

Seguono Paolo Mario Rocca di Tenaris con 9,6 miliardi di dollari, Giorgio Armani – numero 152 della classifica – con 8,2 miliardi di dollari, Gianluigi Aponte di Msc con 7,8 miliardi e Silvio Berlusconi, al 5 novembre 190esimo con 6,8 miliardi. In classifica anche Patrizio Bertelli, ma al 287esimo e Miuccia Prada al 288esimo, rispettivamente con 5,1 miliardi. Ultimo italiano della lista, alla posizione 398, il numero uno di Esselunga, Bernardo Caprotti, con 3,9 miliardi di dollari.