BusinessPeople
Gli instancabili
Versace (Pdl), Divella (Futuro e libertà), Calearo (Pd), Casoli (Pdl), Marcucci (Pd), sempre più imprenditori scelgono di fare anche politica. Ma due poltrone sono meglio di una? Non proprio, anche se...

Reid Hoffman (LinkedIn), la Silicon Valley ha un nuovo miliardario
A Wall Street il social network dei professionisti ha più che raddoppiato il suo valore. Ora vale 9 miliardi e il suo fondatore ne incassa 1,8. Sopravvalutato? Si diceva anche degli 85 dollari per azione di Google che ora…

Condannati a crescere
Sono tra le aziende europee che più hanno visto aumentare i loro dipendenti nel biennio 2007-2009. Per questo hanno meritato un premio, ma non c’è tempo per la gloria, bisogna continuare ad acquisire quote di mercato. Parlano i protagonisti italiani della Top European Growth Companies 2010

Condannati a crescere: il caso Giunti editore
Intervista a Daniele Tinelli, direttore generale di Giunti, unico editore in una lunga lista di aziende che operano nell’ambito di biotecnologie, information technology, retail e servizi

No alle lobby verdi
Giorgio Squinzi: «La crisi è (quasi) finita ma adesso all’Italia serve uno shock vero: abbattere la burocrazia». Poi lancia l’allarme sulle “lobby verdi”: «se vincono, l’industria manifatturiera italiana chiude». Prima intervista al patron della Mapei dopo l’elezione alla guida degli imprenditori chimici europei

Cento di questi brand
Nivea Creme è dal 1911 nelle case degli italiani e si prepara a rimanerci per altri 100 anni. “E adesso vi spiego perché l’Italia ce la farà”. A colloquio con Thomas Ingelfinger, ad di Beiersdorf Italia

Vincitore del concorso per trader di Fxcm, Tommaso Battista ha realizzato profitti pari al 693.44%

Contratto dunque cresco
Il rilancio delle aziende passa dal rapporto diretto imprenditore-lavoratore: è l’unico modo per rimettere al centro le competenze. Lo dice Francesco Rotondi, giuslavorista esperto in relazioni industriali, che avverte: «ma i sindacati sono ancora importanti». Ecco perché

Il Time incorona Marchionne, l’italiano tra gli uomini più influenti del mondo
A capeggiare la classifica del settimanale americano il blogger egiziano Wael Ghomin, simbolo della rivolta dei giovani in piazza Tahrir

Ferrero, commossa, guarda avanti: a Giovanni il ruolo di Pietro
Il gruppo italiano ricorda con un messaggio a tutta pagina il primo figlio di Michele Ferrero scomparso improvvisamente a causa di un malore. Al fratello, ora, le redini del gruppo per “guidare Ferrero verso traguardi ancora più alti tenendo forti e vive l'ispirazione e la motivazione sociale” volute sempre da Pietro

Addio a Pietro Ferrero, erede della dinastia della Nutella
Amministratore delegato dell’azienda italiana dolciaria più famosa al mondo, è morto a soli 48 anni. A stroncarlo un malore mentre era in sella alla sua bicicletta

Montezemolo contro Tremonti e insieme ai giovani: “Impegnatevi in politica”
Il presidente Ferrari risponde alla battuta fatta dal ministro dell’Economia in seguito alla critica fatta dal presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia. Il manager, sempre più vicino all’ingresso in politica, fa appello ai giovani: “Dobbiamo metterci insieme e lavorare insieme come una squadra”

Top Manager, 3 milioni di euro la busta paga media
Alla faccia della crisi i compensi dei dirigenti registrano aumenti a doppia cifra. Alessandro Profumo con oltre 40 milioni di euro sbaraglia ogni concorrenza. Seguono Luca Cordero di Montezemolo e Marco Tronchetti Provera

Bookmaker, Mario Draghi quotato 1,60 per la presidenza Bce
La maggior parte delle scommesse estere puntano sul governatore della Banca d’Italia come successore del francese Jean-Claude Trichet il cui mandato scadrà a fine ottobre

Draghi e l’Italia post crisi: “Problemi strutturali ancora da risolvere”
Per il governatore della Banca d’Italia, che i bookmaker danno in pole position per la presidenza della Bce, l’Italia ha pagato un prezzo alto dovuto alla crisi economica. “Con questa crescita recupereremo in 5 anni”. Poi sull’aumento dei tassi d’interesse: “La politica monetaria rimane molto accomodante”

Facebook, siamo solo all’inizio
Il social network più grande del mondo e le potenzialità per le aziende. Le imprese devono ancora scoprire la vera forza di Facebook. Parola del country manager Luca Colombo. “Adesso vi spiego come raggiungere i nostri 12 milioni di utenti in Italia”

Da Confindustria al Parlamento, Montezemolo è pronto per la politica
Il presidente della Ferrari sta preparando una lista civica nazionale e annuncerà il suo ingresso in politica non appena sarà fissata la data delle elezioni. Difficile un nuovo partito e la ‘vecchia’ politica è pronta a contenderselo

Manager più pagati, UniCredit incorona Profumo
Con una buonuscita da quasi 40 milioni l’ex ad di Piazza Cordusio balza in testa alla classifica dei dirigenti con retribuzioni più alte fra le società quotate in Italia. In una lista di 41 manager, seguono Montezemolo e Tronchetti Provera

DiBenedetto: l’americano osannato a Roma, sconosciuto in Usa
Attorno all’imprenditore, di origini italiane, sembra ruotare un’aura di mistero. Prima delle trattative con UniCredit per l’As Roma, a Boston “non lo aveva sentito nominare nessuno”

Copyright © 2022 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media