BusinessPeople
Forbes: sei italiani tra i 30 baby politici più influenti del mondo
Anna Ascani conquista il terzo posto ed è italiano anche il più giovane della lista: il 22enne Jacopo Mele

Confindustria, Alberto Vacchi si candida per il dopo Squinzi
Passo avanti del presidente di Unindustria, mentre Federmeccanica invita il suo presidente Fabio Storchi a farsi avanti. A fine gennaio saranno ufficializzati i nomi per il vertice

Tim Berners-Lee e i rischi del monopolio del Web
A preoccupare il creatore del World Wide Web è la concentrazione degli algoritmi nelle mani di pochi soggetti privati

Francesco Zonin, vicepresidente di Zonin 1821 intervista
Ammettiamolo... Siamo bravi, ma veramente bravi a fare il vino. L'Italia svetta sul podio globale per qualità e quantità. Per sbancare definitivamente adesso non ci resta che passare dal “savoir faire” al “faire savoir”. E se a dirlo è Francesco Zonin, rappresentante di un’azienda con 195 anni di storia e 2 mila ettari di vigneti, c’è da credergli

Linus direttore artistico Radio Deejay intervista
Gestire un’azienda in cui i collaboratori sono tutte prime donne: una missione impossibile ma non per Pasquale Di Molfetta: «Bisogna immedesimarsi negli atteggiamenti delle persone. Solo così si mantiene il gruppo unito nonostante i conflitti»

Andrea Illy ad Illycaffè intervista
Sostenibilità: è questo il requisito indispensabile dell’azienda triestina nata con il sogno di produrre la tazzina più buona del mondo. La formula del successo? Una famiglia di imprenditori con il piglio da manager: «Perché per prendere le decisioni giuste devi aver fatto esperienza»

Eusebio Gualino amministratore delegato Gessi intervista
La forza di un’azienda non dipende dalle dimensioni o dai listini bassi, ma dal talento dei propri uomini. La lezione dell’amministratore delegato di Gessi è diventata una scuola di leadership. E ha trasformato la società in un “factory show”

Laura Gervasoni dg Patek Philippe intervista
Da segretaria alla scrivania di direttore generale: la signora degli orologi racconta la ricetta della sua scalata: «Non essere ambiziosi, ma fare sempre quello che è giusto». Così come i segnatempo meccanici della casa di Ginevra devono garantire esclusività a chi li indossa, al di là del prezzo

Cristina Scocchia Ceo L'oréal Italia intervista
Oltre alla capacità di farsi carico di decisioni difficili e di motivare le proprie risorse. Sono queste le qualità imprescindibili per un leader secondo il Ceo italiano del gigante della bellezza. Ma per essere un buon manager è necessario anche un assetto valoriale forte

Fabio Sbianchi Octo Telematics intervista
Capacità di anticipare il mercato e tanta perseveranza: così il sogno dell’assicurazione su misura è diventato una realtà che ambisce al Nasdaq di Wall Street dopo cinque anni a fatturato zero: «Non importa se all’inizio non vi capirà nessuno, perseguite un business anche se lo vedete solo voi»

Bruno Fantechi ad Testoni intervista
«Custodire la tradizione aprendosi ai gusti del mercato per dare prodotti unici»: è questa la filosofia portata avanti dall’amministratore delegato dello storico marchio calzaturiero bolognese. «Vendiamo il fascino dello stile italiano, ma ai miei collaboratori chiedo innanzitutto di guardare i numeri»

Giovanni Castiglioni presidente Mv Agusta intervista
Dalla cessione all’estero alla rinascita tutta italiana di un brand storico che corre su numeri mai visti. Merito di un figlio d’arte con un piano ben preciso: «Ampliare l’offerta e invadere i mercati internazionali con l’orgoglio della nostra storia»

Niccolò Branca amministratore delegato Distillerie Fratelli Branca intervista
Secondo l’imprenditore, alla guida delle storiche Distillerie Fratelli Branca dal 1999, esiste una regola efficace per portare avanti un’azienda sana e in continua crescita, rimanendo fedeli alla tradizione. I fattori che la compongono sono i principi di quella che definisce “economia della consapevolezza”, in cui il conseguimento degli utili non può prescindere dal rispetto delle persone e dell’ambiente ed è finalizzato a una prosperità collettiva

Giovanni Bossi amministratore delegato Banca Ifis intervista
Tecnologia, organizzazione leggera e sportelli 2.0, è il nuovo modello che stravolge l’immagine tradizionale degli istituti di credito: «La nostra vocazione è servire la società costando il meno possibile», sostiene l’a.d. del gruppo veneto. «Il segreto per crescere? Trasferire informazioni»

Marinella Soldi Managing Director Discovery Networks intervista
Per poter operare al meglio, un’azienda deve cambiare spesso i suoi obiettivi anticipando i mutamenti del proprio mercato di riferimento. Non a caso agilità, passione e creatività sono pilastri sui quali la President and Managing Director della media company nell’Europa del sud, nonché a.d. della sede italiana, ha ispirato la sua carriera

Marco Boglione fondatore e presidente BasicNet intervista
Offrire opportunità di affari ad altri: è questa la mission covata sin dall’infanzia dal patron del network di aziende indipendenti che lavorano per i marchi Kappa, Superga e K-Way. E che nel mito di Steve Jobs dice: «Fare impresa è un’opzione creativa di vita»

Albiera Antinori vicepresidente Marchesi Antinori intervista
Crescere a piccoli passi, tenendo ben saldi valori quali tradizione, passione, intuizione e rispetto del territorio. Ecco come Marchesi Antinori, una delle aziende più longeve e importanti dell’enologia mondiale, ha costruito il suo business. Da ben 26 generazioni

Giancarlo Chimento amministratore delegato Venini intervista
Possedere un’azienda di lusso e arte: era questo il desiderio d’infanzia che l’imprenditore vicentino è riuscito a realizzare 15 anni fa con tenacia, impegno e fede. La storica vetreria di Murano Venini è sopravvissuta alla crisi aprendosi a nuovi mercati e grazie a uno stile direttivo «poco democratico»

Marina Salamon presidente Doxa intervista
Le competenze, da sole, non bastano per garantire un futuro solido a un’azienda, che si tratti di abbigliamento, ricerche di mercato o comunicazione digitale. Perché ognuna rappresenta un ecosistema delicatissimo dove le persone sono il vero capitale sociale. Parola della nota imprenditrice lombardo-veneta

Renzo Rosso fondatore Diesel e Only The Brave intervista
Ci sono aziende la cui anima s’incarna in chi le ha create. È il caso del patron di Diesel & Co. Che, dopo un periodo di riflessione personale, ne ha ripreso in mano la gestione diventando allo stesso tempo un punto di riferimento per le pmi italiane in crisi

Copyright © 2022 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media