Willis Towers Watson, società di consulenza, brokeraggio e soluzioni per le aziende a livello globale, annuncia la nomina di Corrado Zana a responsabile per l’Europa per il cyber risk. 

Zana, che opererà da Milano e risponderà ad Anthony Dagostino, Global Head of Cyber Risk di Wtw, sarà responsabile di sviluppare in maniera integrata l’approccio di Wtw al cyber risk in tutta Europa. In questa nuova funzione appositamente creata, Zana supporterà i clienti della società a mettere in atto le migliori strategie e soluzioni per affrontare i rischi derivanti dal cyber risk sia in ambito risorse umane che corporate.

La sua nomina si inserisce nel processo messo in atto a livello globale da Wtw volto a incrementare le attività di business legate al cyber risk e a sviluppare soluzioni end-to-end nei settori Human Capital, quantificazione del rischio e consulenza tecnologica.

Corrado Zana vanta una significativa esperienza nella gestione dei rischi e ha lavorato per più di venti anni in aziende del settore assicurativo e delle telecomunicazioni, come Zurich, Nokia e Marsh. Per quest’ultima è stato Business Resilience Leader per l’area Cemea (Europa Continentale, Medio Oriente e Africa)