È Stefania Pompili il nuovo Chief Executive Officer per l’Italia di Sopra Steria Group, player di riferimento della Digital Transformation a livello europeo.

Nata a Frosinone, con una laurea in Economia e un Master in Communication and european public relations, Pompili vanta un’esperienza pluriennale nell’ambito dell’Information Technology, con particolare riferimento all’area della Digital Transformation. In Sopra Steria dal 2016 con il ruolo di direttore della divisione PA, Energy e Telco e, dal 2017, di direttore generale, il nuovo Ceo proviene da DDway, dove ricopriva il ruolo di Vice President. In precedenza aveva assunto incarichi di crescente responsabilità in Eds e, successivamente, in Csc, fino a diventarne Chief Operating Officer.

Contestualmente alla nomina del nuovo Ceo, cambia anche la direzione della divisione PA, Energy e Telco, affidata a Luigi Borrelli. Laureato in Ingegneria elettrotecnica e successive specializzazioni in General Management e Business Administration conseguite all’Università Bocconi e l’Istituto Insead in Francia, entra in Sopra Steria dopo una lunga carriera in Enel, in cui si è occupato di Generazione, di Customer Operations e ha ricoperto diversi ruoli di responsabilità in ambito Ict, fino a divenire responsabile Ict Strategy e Transformation per tutte le attività di Trasformazione digitale del colosso energetico.