Snam: Stefano Venier nuovo a.d. e direttore generale

Novità al vertice di Snam, azienda italiana tra i principali operatori europei nel trasporto e nello stoccaggio di gas naturale. Sotto la nuova presidenza di Monica de Virgiliis, il Consiglio di amministrazione appena costituitosi ha nominato Stefano Venier nuovo amministratore delegato e direttore generale. Il manager subentra a Marco Alverà, che lascia l’incarico dopo sei anni al vertice del gruppo.

Stefano Venier, nato a Udine nel 1963, vanta oltre 30 anni di esperienza manageriale nei settori energia e utility a livello italiano e internazionale. Dal 2014 al 2022 è stato amministratore delegato di Hera, multiutility quotata in Borsa attiva nei settori energia, reti energia e acqua e ambiente. In Hera è stato anche direttore generale Sviluppo e Mercato energy (2008-2014) e direttore Business Development, Pianificazione strategica e Affari regolamentari (2004-2008).

Dal 1996 al 2004 ha lavorato nella società di consulenza internazionale A.T Kearney, dove è stato prima Senior Consultant, occupandosi di energia, telecomunicazioni e automotive, e successivamente Vice President Energy & Utilities, seguendo alcuni tra i principali operatori italiani ed europei del settore. Dal 1989 al 1996 è stato nel gruppo Eni, dove ha ricoperto incarichi di crescente responsabilità a livello nazionale e internazionale negli ambiti Pianificazione strategica, analisi di mercato e Progetti strategici del settore petrolchimico. 

Venier, che iniziato il proprio percorso professionale nel 1987 in Electrolux, occupandosi di automazione industriale, è laureato in Informatica all’Università degli Studi di Udine con un Master in Energy and Environmental Management and Economics conseguito alla Scuola Superiore Mattei.