Cambia l’assetto della direzione Communication & Public Affairs di Sky Italia, guidata dall’executive vice president Riccardo Pugnalin, che viene articolata in cinque aree: Programming & Sport Communication; Public Affairs & Institutional Communication; Strategy & Corporate Projects; Research, Audience & Insight ed Events.

A Ilenia Moracci viene affidata l’area Programming & Sport Communication: a lei spetta il coordinamento delle attività di comunicazione esterna di programming e news (affidata a Isabella Ferilli), sport (gestita da Laura Belloli) e di Communication PM & Magazine (seguita da Nicoletta Barci). L’area Public Affairs & Institutional Communication, affidata a Roberto Scrivo, e avrà il compito di gestire i rapporti dell’azienda con il decisori pubblici, opinion maker e associazioni. La struttura è a sua volta composta dalle aree Legislative Hub & Technical Cabinet (seguita da Marco Valentini), Public Policy (Alfredo Borgia con il contributo di Nadia Rollè); European & International Affairs (Stefano Ciullo) e Institutional Communication (affidata a Roberto Scrivo ad interim, con il contributo di Carmen Ruggeri per l’area di Media Relations & Media Partnership e di Silvia Romana Mazzucco per l’area di external projects organization). Da Sky Tg24 , entra a far parte del team anche Andrea Bonini, a supporto di Roberto Scrivo nella gestione delle relazioni con gli stakeholder. Gianluca Rumori guida la nuova area, Strategy & Corporate Projects, che supporterà tutta la direzione nel definire le strategie relative ai progetti di sviluppo. Infine, a Stefano Barbato è stata affidata l’area Research, Audience & Insight, mentre Marika Pisoni segue l’area Events.