Riorganizzazione in Kellogg: il business italiano a Giuseppe Riccardi

Da sinistra, Giuseppe Riccardi e Donato Cangelli

È Giuseppe Riccardi il manager scelto dalla multinazionale del food Kellogg per guidare il business del gruppo in Italia. La nomina arriva all’indomani del rinnovamento della struttura organizzativa con l’obiettivo di presidiare al meglio i mercati chiave. Da una struttura di cluster, si passa a una maggiore autonomia e focalizzazione sui singoli Paesi con l’identificazione di Market Head locali per ciascun mercato di riferimento. A Riccardi, già direttore vendite nel nostro Paese, viene quindi affidato l’incarico di Head of Market Italia, Paese tra i più importanti su scala europea per il gruppo. Alla sua nomina, si affianca quella di Donato Cangelli che assume un ruolo di spicco a livello europeo, diventando Marketing Activation Director Continental Europe (Italia, Iberia, Germania, Austria, Francia, Benelux) & High Growth Markets.

Sia Cangelli che Riccardi hanno vissuto un percorso di crescita all’interno dell’azienda, ricoprendo ruoli di maggiore responsabilità anno dopo anno. Nel dettaglio Giuseppe Riccardi, entrato in azienda nel 1999, ha ricoperto diversi ruoli tra cui quello di Gdo Manager e Healthy Snacks Marketing Director, fino a diventare Sales Director nel 2012. Donato Cangelli, dopo esperienze in Gillette Group e Procter&Gamble, sia in Italia che all’estero, è entrato in Kellogg nel 2012 come Marketing Manager ed ha successivamente assunto il ruolo di Direttore Marketing Snack Southern Europe (Italia, Spagna e Portogallo) e poi di direttore Marketing Cereali, prima di questo nuovo prestigioso incarico.