Piercristiano Brazzale nuovo presidente della Federazione Mondiale del Latte

Piercristiano Brazzale è stato eletto presidente dell’associazione internazionale del latte (Fil-Idf), il più importante organismo mondiale del settore, cui aderiscono, da oltre 60 paesi, tutti gli attori della filiera: agricoltori, trasformatori, cooperative, industrie, università, centri di ricerca, governi, rappresentanti dei ministeri competenti (salute, agricoltura) e numerose altre organizzazioni. La federazione rappresenta il mondo del latte presso le organizzazioni intergovernative (Fao, Oms, Onu e Oie), i governi nazionali e gli enti sovranazionali come l’Unione europea. È la prima volta che un rappresentante italiano viene chiamato a ricoprire questo ruolo.

Nato nel 1965, agronomo laureato all’Università di Padova, Piercristiano Brazzale è amministratore delegato di Brazzale e Brazzale Moravia. Come responsabile tecnologico del gruppo, si è occupato di tutti i più importanti progetti di sostenibilità. Membro di diversi Comitati tecnici di Fil-Idf, ha ricoperto il ruolo di responsabile ambiente dal 2015 al 2018, per poi assumere, nel 2018, quello di coordinatore tecnico-scientifico. Riveste ruoli di primo piano in diverse organizzazioni nazionali e internazionali del settore agroalimentare. Appassionato di musica, parla correntemente tre lingue straniere (inglese, spagnolo, portoghese brasiliano), è sposato e ha una bambina di 13 anni.