Notartel: il nuovo presidente è Vincenzo Gunnella

L’assemblea ordinaria di Notartel, società informatica del notariato italiano, ha nominato i componenti del Consiglio di amministrazione per il triennio 2019-2022. Vincenzo Gunnella subentra a Michele Nastri nel ruolo di presidente: nato a Roma, è notaio dal maggio 1984, con sede in Firenze, ed è attualmente presidente del Consiglio notarile di Firenze e consigliere del Consiglio nazionale del notariato, coordinatore della commissione informatica e antiriciclaggio. Dal 1989 è docente della Scuola di notariato Cino da Pistoia in Firenze, in materia di successioni e donazioni. Dal 1995 è componente della commissione informatica e, dal 2007, della commissione antiriciclaggio del Consiglio nazionale del notariato.