Dopo le polemiche che hanno investito il gruppo, in Benetton si cambia. Massimo Renon diventerà dal prossimo mese di aprile il nuovo amministratore delegato, lasciando l’incarico di a.d. in Marcolin. Con la nomina, Benetton Group “si pone come obiettivo l’implementazione del processo di rilancio del business avviato dal presidente Luciano Benetton nel 2018”. Dopo un bilancio in perdita nel 2018 pari a 1,2 miliardi (l’ultimo al momento disponibile), l’azienda si propone dunque con Renon un cambio di rotta in grado di recuperare il margine perduto e abbia ambizioni di crescita.

Con una laurea in Scienze politiche con specializzazione in Business management alla Bocconi e alla Columbia University, nonché una serie di esperienze manageriali maturate in Giacomelli Sport, Luxottica, Ferrari e Safilo, Renon sembrerebbe avere le carte in regola per riuscirci.