Massimo Chiriatti entra in Lenovo Italia

Massimo Chiriatti entra in Lenovo con il ruolo di Chief Technology and Innovation Officer per l’Infrastructure Solutions Group (ISG) di Lenovo in Italia. Chiriatti ha il compito di definire la vision tecnologica della divisione ISG in una fase cruciale di evoluzione per l’intera azienda, impegnata a trasformarsi da hardware vendor a fornitore di servizi e soluzioni.

Chiriatti, che collaborerà con Alessandro de Bartolo, amministratore delegato & Country Manager ISG di Lenovo, è una figura di spicco nel panorama ICT sia in veste di dirigente all’interno di multinazionali di settore sia come studioso, esperto e formatore sui temi dell’innovazione e della trasformazione digitale. È co-estensore del Manifesto #BlockchainItalia  ed è membro della commissione di alti esperti nominati dal Ministero dello Sviluppo economico per elaborare la strategia nazionale in materia di tecnologie basate su registri condivisi e blockchain.

Chiriatti collabora con Università e consorzi per eventi di formazione sull’economia digitale ed è co-autore con Luciano Floridi del paper scientifico GPT-3: Its Nature, Scope, Limits, and Consequences , pubblicato su Springer, Minds and Machines. È inoltre autore del libro Humanless – L’algoritmo egoista , edito da Hoepli nel 2019 e del volume Incoscienza Artificiale , edito dalla Luiss Press nel 2021.