Gabriella Scarpa

Gabriella Scarpa

È Gabriella Scarpa il nuovo vertice di Lvmh Italia, capogruppo italiana della multinazionale francese specializzata in beni e prodotti di lusso. Nel gruppo dal 1990 e per il quale ha guidato finora la divisione profumi e cosmetici, Scarpa è stata nominata nelle scorse settimane nuovo presidente di Lvmh Italia al posto di Alberto Fabbri, che rimane in carica come vicepresidente. Il cambio nel Cda dell’azienda, segnala Corriere Economia, si ricava dai documenti presentati in Camera di commercio.
Alla carica di presidente, Gabriella Scarpa (58 anni) aggiunge quella di amministratore delegato della divisione profumi e cosmetici. Il nuovo presidente di Lvmh Italia ha alle spalle un’importante carriera, iniziata nella funzione vendite di aziende industriali ed editoriali. Nel 1986 aveva assunto il ruolo di sales manager per le linee accessori e orologi dei marchi Yves Saint Laurent e, successivamente, Cartier. Nel 1987 Scarpa è entrata nel gruppo Swatch e nel 1990 passa in Lvmh come general manager di Parfums Christian Dior. Nel 2011 assume il ruolo di country general manager di tutta la divisione profumi e cosmetici del gruppo in Italia; due anni dopo, diventata presidente di Acqua di Parma e, dal 2005, è anche ad di Christian Dior Italia.