Wiit, uno dei principali player italiani nel mercato del Cloud Computing, annuncia la nomina di Igor Bailo quale nuovo Chief Operating Officer del gruppo. La nomina fa seguito alla valutazione di comune accordo con l’attuale Coo, Riccardo Mazzanti, di procedere all’avvicendamento di questa figura.

Igor Bailo, nato a Oderzo (TV) il 2 settembre 1971, si è laureato con lode in Ingegneria gestionale all’Università di Padova e ha un master in Business Administration conseguito all’University of California, Berkeley. Igor Bailo ha cominciato la sua carriera nel 1998 in McKinsey & Company maturando significative esperienze di business integration e performance improvement in diversi settori industriali. Approdato nel settore finanziario, dal 2006 al 2017 ha ricoperto incarichi di crescente responsabilità in ambito IT e operations presso numerose istituzioni bancarie nazionali ed europee. Nel 2017 entra a far parte del Gruppo Cse, primario IT outsourcer italiano, come direttore generale di CseConsulting.

In qualità di Chief Operating Officer di Wiit, Bailo guiderà il processo di integrazione e internazionalizzazione del gruppo, garantendo una evoluzione coerente ed innovativa del modello operativo su scala europea e subentrerà nelle funzioni dell’attuale Coo, Riccardo Mazzanti, a far tempo dal completamento del periodo di passaggio di consegne che avverrà entro la scadenza del corrente mandato di Mazzanti quale presidente e consigliere di amministrazione della Società (e, quindi, dall’assemblea di approvazione del bilancio al 31 dicembre 2020).