Novità ai vertici di Gewiss, azienda bergamasca oggi leader italiano nel settore elettrotecnico. In occasione del 50esimo anniversario della società, il suo fondatore, il Cavaliere del Lavoro Domenico Bosatelli, ha annunciato il passaggio di consegne con il figlio Fabio, che negli ultimi anni ha affiancato il padre convivendo principi, valori, obiettivi e metodologia di lavoro. 

Fabio Bosatelli potrà contare sulla collaborazione di Paolo Cervini, amministratore delegato di Gewiss, e sul team di manager che compongono la leadership dell’azienda, supportati dagli oltre 1.500 dipendenti del gruppo, in sedici paesi del mondo.