Nuovo vertice per il Fondo Cometa

Oreste Gallo, nuovo presidente del Fondo Cometa

Novità al vertice del Fondo Cometa, fondo nazionale pensione complementare per i lavoratori dell'industria metalmeccanica, dell'installazione di impianti e dei settori affini, e per i lavoratori dipendenti del settore orafo e argentiero. Il Consiglio di amministrazione ha eletto Oreste Gallo presidente e Roberto Toigo vice presidente per il triennio 2018-2020.

Gallo vanta una lunga esperienza internazionale nel settore finanziario e previdenziale. È Managing Director di Principal Global Investors, asset manager globale specializzato nel settore istituzionale e parte di Principal Financial Group, dove, con base a Londra, si occupa in particolare di sviluppo dell’attività con banche centrali, fondi sovrani e assicurazioni in Europa e Asia Centrale. Dal 2013 è anche componente dell’Investment Advisory Board di Fondaco Sgr. In precedenza, dopo un passato in Morgan Stanley e Credit Suisse Financial Products, è stato Managing Director di Blackrock, prima come Head of Southern Europe Institutional, dove si è occupato di fondi pensione, assicurazioni, banche, fondazioni e asset management, e poi come Head of Emea Fig Sales.

Toigo opera invece nel settore della previdenza complementare e della sanità integrativa. È infatti presidente di métaSalute, il fondo di assistenza sanitaria integrativa per i lavoratori dell’industria metalmeccanica e dell’installazione di impianti e per i lavoratori del comparto orafo e argentiero.  

Segretario nazionale Uilm dal 2008, Toigo era già in Cometa come membro del Consiglio di amministrazione e, fra gli incarichi ricoperti, è stato anche vice presidente di Saninveneto, il fondo di assistenza sanitaria integrativa regionale per i lavoratori delle imprese artigiane del Veneto, e vice presidente di Fondapi, il fondo nazionale pensione complementare per i lavoratori delle piccole e medie imprese.