Deutsche Bank ha annunciato la nomina di Eugenio Periti come nuovo responsabile del Private Banking, il Canale dedicato alla gestione dei grandi patrimoni. Il manager, che vanta una lunga esperienza nel settore Private di diverse realtà bancarie, subentra così a Sandro Daga, responsabile della divisone dal 2012. Nel nuovo ruolo riporterà a Silvio Ruggiu, Head of Advisory Clients, la nuova business proposition che, all’interno della Divisione Private & Commercial Clients dell’Istituto, guidata da Mario Cincotto, offre servizi di banca “Premium” e consulenza evoluta al segmento Private e pmi.
Periti, 46 anni, proviene da Monte dei Paschi di Siena, dove dal gennaio 2017 ricopriva il ruolo di Head of Private Banking, Family Office and Wealth Management e dove era già stato responsabile dell’area Private Banking.
Entrato nel Gruppo Credem nel 1990, dove negli anni ha ricoperto vari ruoli di responsabilità, nel 2001 ha assunto l’incarico di direttore Marketing, con delega al commerciale, di Banca C. Steinhauslin & C, realtà specializzata nel comparto Private Banking del Gruppo Montepaschi. Nel 2004, con la fusione di Banca Steinhauslin in MPS, ha assunto la responsabilità della struttura di Marketing Private e successivamente del Mercato Private Banking del Gruppo.