Confindustria Digitale: Cesare Avenia è il nuovo presidente

L’assemblea di ConfindustriaDigitale ha rinnovato i vertici della federazione delle imprese dell’Information & Communication Technology per il prossimo biennio. Alla presidenza è stato eletto Cesare Avenia, che sarà affiancato da Marco Gay in qualità di vicepresidente vicario. Avenia succede a Elio Catania, giunto alla fine del suo mandato.

Ingegnere elettronico, il nuovo presidente di Confindustria Digitale vanta una lunga esperienza manageriale, avendo ricoperto ruoli apicali nell’industria nazionale e internazionale delle telecomunicazioni. Dopo incarichi di responsabilità in Italtel e Alcatel, si è trasferito a Londra iniziando a lavorare in Ericsson Telecomunicazioni, dove ha trascorso gran parte della sua carriera fino a raggiungere la posizioni di amministratore delegato e presidente. È stato presidente del Consiglio di amministrazione di Sony Ericsson Italia. Avenia è stato presidente di Asstel Assotelecomunicazioni e vicepresidente di Confindustria Digitale. Attualmente è membro della giunta di Assonime, Past President di Asstel e presidente della Fondazione Lars Magnus Ericsson.