Matteo Lucchi è il nuovo presidente di Assirm, l’Associazione delle aziende di ricerche di mercato, sondaggi di opinione e ricerca sociale, a seguito della fine del mandato di Umberto Ripamonti, presidente uscente dopo i sei anni consecutivi in carica. Durante l’assemblea si è tenuto anche il rinnovo del Consiglio direttivo, e l’elezione del presidente del Comitato standard di qualità e dei suoi membri.

Lucchi, 47 anni, a.d. e Co-Fondatore di Eumetra Monterosa, comincia la sua carriera in Eurisko (poi GfK Eurisko) dove sviluppa competenze in tutta la filiera produttiva; nominato direttore commerciale, diviene in seguito direttore generale e consigliere di amministrazione. Membro attivo di Assirm, è stato consigliere per due mandati, componente del Comitato standard di qualità e coordinatore del comitato Gare. Ha inoltre contribuito all’ottenimento dell’emendamento alla riforma fornero e alla stipula del contratto nazionale Assirm. Socio fondatore del Research Chapter è stato membro della Giunta di Confindustria Intellect e attuale collaboratore di Manageritalia.