Nella giornata del 31 marzo si sono tenuti i consigli di amministrazione di Skf Industrie, Rft e Skf Metal Stamping. In tale occasione Aurelio Nervo ha rassegnato le dimissioni dalla carica di presidente e consigliere di Skf Industrie e di Rft nonché dalla carica di consigliere di Skf Metal Stamping.

Le dimissioni avranno efficacia a partire dal primo maggio 2021, data in cui Aurelio Nervo lascerà l’azienda per pensionamento. In Skf Industrie dal 1982 e presidente dal 2014, Nervo, già amministratore delegato, è stato anche presidente di Skf France, membro del consiglio di amministrazione di Skf Espanola SA e di Skf Korea. Negli anni ha ricoperto importanti ruoli strategici in Italia e all’estero, sostenendo una visione internazionale del business Skf SKF volta a superare e vincere le sfide dell’economia globale.

Nella stessa data del 31 marzo, i rispettivi Cda hanno nominato Aldo Cedrone presidente di Skf Industrie – società della quale ricopre già la carica di amministratore delegato dal 1° settembre 2020 – e di Rft, entrambe le cariche con decorrenza dal primo maggio 2021.