Jessica Alba - © GettyImages

Jessica Alba al 67° festival di Venezia

Nelle sale americane uscirà oggi, in Italia ancora non c’è nulla di certo se non che sarà Lucky Red a distribuirlo. Stiamo parlando di Machete, l’esilarante action movie che Robert Rodriguez ha presentato alla 67esimo Festival del cinema di Venezia. Tratto dal fake trailer di successo mostrato in Grindhouse (2007) e diretto dallo stesso Rodriguez, Machete è un esilarante action movie accolto dalla critica con tiepido entusiasmo.
Il film svela il suo lato dissacrante (e comico) con il super tatuato Danny Trejo, nei panni di Machete, ex agente federale messicano con la passione per ogni sorta di arma da taglio (da qui il suo soprannome). In seguito alla morte della sua famiglia per mano di Torrez, interpretato da un divertente Steven Seagal, e creduto morto, Machete si rifugia illegalmente in Texas. Tre anni dopo viene ricattato e coinvolto dal temibile Booth in un attentato al senatore razzista McLaughlin (Robert De Niro). Incastrato da coloro che lo hanno assoldato, Trejo decide di vendicarsi utilizzando la sua arma preferita: il machete. Ad aiutarlo sono le sexy “bad ass girls” Luz (Michelle Rodriguez), protettrice dei messicani che emigrano in Texas in cerca di rifugio, Sartana Rivera (Jessica Alba), e un ufficiale della squadra di anti-immigrazione, ed ex collega di Machete (ora diventato prete) interpretato da Cheech Marin.
Dallo sguardo magnetico, Danny Trejo si immedesima alla perfezione nel ruolo di Machete, facendo cadere ai suoi piedi (almeno nella finzione) Jessica Alba e Michelle Rodriguez. A contribuire al divertimento è Robert De Niro, tutto da scoprire negli ultimi minuti del film.