© Getty Images

Il nuovo album di PJ Harvey, in uscita il 15 aprile, è il resoconto dei viaggi che l’artista ha intrapreso negli ultimi quattro anni tra Kosovo, Afghanistan e Washington Dc. The Hope Six Demolition Project , che arriva cinque anni dopo Let England Shake (vincitore del Mercury Prize), racconta emozioni, luci e ombre dei paesaggi e delle comunità incontrate. La trasparenza è una cifra stilistica della cantautrice, che per totale sincerità ha registrato l’album in uno studio londinese con una parete di vetro, affinché tutti potessero osservare il lavoro di musicisti, ingegneri del suono e produttori.