© Getty Images

Non arriveranno a Milano con l'attesissima mostra Their mortal remains , ormai cancellata, ma lo faranno con il loro nuovo album di inediti intitolato The Endless River, in uscita oggi 7 novembre in dieci selezionatissime città invase nella notte da maxi affissioni.

Vent'anni dopo tornano i Pink Floyd, e sono già ai primi posti delle classifiche solo con le pre-ordinazioni.

DEDICATO A RICK. The Endless River nasce sessioni musicali del 1993 per The Division Bell. D avid Gilmour, Rick Wright e Nick Mason avevano registrato moltissimo materiale all'epoca, la maggior parte era rimasto incompiuto.

Gilmour e Mason l'hanno recuperato e riadattato, con l'istinto di mettere insieme un album che fosse al contempo moderno e con un forte sapore emozionale, per dedicarlo proprio alla memoria di Rick Wright scomparso nel 2008.

MATERIALE IMMENSO. Da oltre 20 ore di materiale, sono state estratte le migliori tracce, alle quali sono state aggiunte parti nuovo e ri-registrate o solo ammodernate con le nuove tecniche di registrazione.

The Endless River è così dunque un album strumentale diviso in quattro parti con una canzone, Louder Than Words , il cui testo e' stato scritto da Polly Samson, moglie di David Gilmour, e primo singolo attualmente in radio.

COPERTINA TOP. Non manca un'altra grande copertina, presentata in anteprima in dieci città del mondo, con l'immagine di un uomo che rema su un fiume di nuvole. Creata dal 18enne artista digitale egiziano Ahmed Emad Eldin, è stata ricreata da Stylorouge, un'agenzia inglese di design erede della tradizione di Storm Thorgerson (Hipgnosis), il papà delle grandi copertine del gruppo scomparso nel 2013.