I 100 anni di Panasonic al Fuorisalone di Milano

Un’installazione imponente all’interno del cortile della Pinacoteca di Brera di Milano, la cui forma ricorda la fonte dell'aria: una goccia d'acqua. Anche così Panasonic celebra i suoi primi 100 anni dalla sua fondazione portando al Fuorisalone 2018 il concept “Transitions” e l’attività Air Inventions , che vuole rappresentare la determinazione della multinazionale giapponese ad affrontare le trasformazioni e le sfide di un futuro ancora sconosciuto nel rispetto della storia e della tradizione. "In un mondo in cui i valori si trasformano e si integrano, anche il ruolo del design cambia velocemente”, ha spiegato Shigeo Shirai, direttore del Panasonic Appliances Design Center. “In occasione della Milano Design Week, intendiamo offrire ai visitatori un evento esperienziale e multisensoriale. Air Inventions  celebra proprio la transizione del design che, da disciplina espressa su elementi materici, può esprimersi artisticamente anche su elementi eterei e impalpabili come l’aria. Air Inventions è uno spazio, nel cuore di Milano, creato per concedersi un respiro a pieni polmoni di aria purissima e incredibilmente elaborata”.

L’installazione, dal diametro di 20 metri, regala un’esperienza a cinque sensi della durata di circa 15 minuti, sfruttando le tecnologie Panasonic nel condizionamento dell'aria, nell’elaborazione dell’immagine, del suono, dell’illuminazione e perfino nella cura della persona. 

Panasonic-Air Inventions-Fuorisalone 2018

Transitions in Conversation 

Inoltre, durante il Fuorisalone, verranno create tre speciali occasioni di incontro, denominati Transitions in Conversation : tre stimolanti momenti di dialogo, volti allo scambio e alla comunicazione su temi di grande attualità. Gli appuntamenti si tengono da mercoledì 18 a venerdì 20 aprile, presso la Sala della Passione di Palazzo Brera, dalle 16 alle 17. Gli incontri rappresenteranno l'inizio di un dialogo tra esperti internazionali e designers di Panasonic sulle trasformazioni del prossimo futuro e saranno suddivisi in tre grandi tematiche: "Culture", "Living Space" e "Community".