Liquid City: arte nella città liquida

Skyscraper (The Bruges Whale): Studiokca, Canale Spiegelrei all’altezza della Jan Van Eyckplein

C’è tempo fino al 16 settembre per immergersi nell’insolita atmosfera regalata alle strade del centro storico di Bruges (riconosciuto patrimonio Unesco) dalla Triennale 2018: Liquid City .

L’evento ha invitato artisti, architetti e scienziati a formulare risposte alle crisi della società liquida, lavorando a contatto con abitanti e visitatori. Le loro opere, disseminate nel cuore della città, riuniscono i vari aspetti di questa società contemporanea in tre grandi temi: spazi invitanti e ospitali, progetti di cooperazione creativa e la città immaginaria. Un percorso artistico in cui la cittadina belga, circondata dall’acqua, diventa metafora del mondo in cui viviamo.