Raffaello, Madonna di Foligno

Raffaello, Madonna di Foligno, 1512
olio su tavola trasportato su tela, (301 x 198 cm) Pinacoteca Vaticana, Città del Vaticano

È la Madonna di Foligno il regalo scelto quest’anno da Eni per tutti i cittadini e turisti milanesi. L’opera di Raffaello, per la prima volta a Milano dai Musei Vaticani, sarà esposta a Palazzo Marino da oggi, giovedì 28 novembre, fino a domenica 12 gennaio 2014. Si rinnova così una tradizione di ormai sei anni che vede la società del Cane a sei zampe impegnata a offrire un unico capolavoro, gratuitamente, a Palazzo Marino.
“L’opera è uno degli apici della pittura universale – commenta Antonio Paolucci, direttore dei Musei Vaticani – Documenta il momento storico nel quale Raffaello (c.1511-13) incontra il colore veneziano. Non si può essere più bravi di così. Oltre non è possibile andare nella rappresentazione della Bellezza. Sono sicuro che gli ospiti di Palazzo Marino in questa mostra fatta di un solo capolavoro voluta da Eni, lo capiranno”.
L’esposizione è pensata per dare a un pubblico vasto ed eterogeneo la possibilità di approfondire la relazione con un’opera straordinaria; la mostra è infatti integrata da un’attenta attività didattica e di coinvolgimento – in sala, sul web e attraverso eventi di accompagnamento.

Info: www.eni.com/raffaelloamilano