Jimi Hendrix

Jimi Hendrix

Cosa di dire di Jimi Hendrix che non è ancora stato raccontato? Poco o nulla, forse. Eppure, lo sguardo sulla vita e l’opera del mancino di Seattle che offre il libro Jimi Santo subito! di Enzo Gentile proprio nel 40ennale della sua scomparsa appare interessante e stimolante. Nella ristrettissima cerchia di personaggi che, dal proscenio musicale hanno costruito un mito e una leggenda sfociati nell’alveo culturale del secolo scorso, Hendrix è una figura attualissima e per questo ancora (probabilmente troppo) evocata. Icona pop per lui, Elvis, John Lennon e Jim Morrison non sono certo termini fuori luogo. Dal punto di vista artistico Hendrix reinventò il modo di suonare, esplorando con la sua sfrontata inclinazione alla sperimentazione territori musicali inediti. Ancora oggi presi a riferimento ovunque. In questo libro, accanto a una ricca galleria di immagini, si affianca un’analisi del fenomeno Hendrix, dalle infuocate esibizioni live (quanto mancano al rock di oggi... ) al suo talento di compositore e autore di testi. Interessante anche l’intervista al padre Al e alla sorellastra Janie (che cura lo sfruttamento delle opere di Jimi).