Se ne parla da tempo e probabilmente è giunto il momento della sua debutto ufficiale. Ci riferiamo alla radio in streaming di Apple, che farà concorrenza innanzitutto a Pandora, si chiamerà (forse) iRadio e per il cui lancio sarebbe in dirittura d’arrivo un importante accordo tra la casa di Cupertino e Universal Music. Secondo il sito specializzato The Verge , già entro la fine di aprile potrebbe concludersi il deal Apple-Universal, nel frattempo diventata la major musicale con il più grande repertorio, dopo aver acquisito Emi Music Group.
Questo accordo dovrebbe portare alla creazione della radio on demand di Apple, una applicazione in grado di far ascoltare musica "on the air" via 3G e Wi Fi a tutti gli utenti iPhone e iPad connessi a Internet. Probabile che l’accesso alla App sia regolato da una subscription mensile, proprio come accade per Spotify. Si parla anche di altri accordi con Warner Music Group e Sony Music ma in questi casi le trattative sembra siano più lunghe e complicate.