E’ tutto pronto per la tanto attesa Google Editions, la modalità di vendita degli e-book realizzata da Google che dovrebbe sbarcare negli Stati Uniti entro fine mese e debuttare a livello internazionale nel primo trimestre del prossimo anno. Secondo molti osservatori l’iniziativa, riportata come indiscrezione dal quotidiano Wall Street Journal , è destinata a cambiare le modalità di vendita degli e-book, settore in forte crescita. Il quotidiano statunitense non fa ancora nessuna anticipazione sui partner editoriali che aderiranno al progetto. Il modello proposto per l’acquisto è "buy anywhere, read anywhere" (compra ovunque, leggi ovunque), che permette agli utenti di acquistare i titoli di loro interesse direttamente dal browser, non più da siti di riferimento come Amazon. Forrester Research stima che le vendite di libri elettronici triplicheranno quest'anno, raggiungendo quota 996 milioni di dollari dai 301 milioni del 2009.