Alcune copertine dei libri di James Patterson

Tempi duri per gli editori alle prese con il calo delle vendite e lo sviluppo minaccioso dell’e-book, librai in crisi un po’ ovunque; eppure la top ten dei narratori stilata da Forbes ci restituisce uno scenario fatto di incassi stellari per i maggiori scrittori anglosassoni, le cui entrate nell’ultimo anno, si attestano su cifre da capogiro. I dieci, insieme, hanno infatti guadagnato, nel periodo che va da giugno 2009 a giugno 2010, circa 270 milioni di dollari.
A guidare la classifica è James Patterson, padre di Alex Cross e firma di oltre 50 romanzi, tutti bestseller, con 70 milioni di dollari. Al secondo posto si piazza la regina del mondo dei vampiri Stephanie Meyer che, pur non avendo pubblicato libri nel 2009, negli ultimi dodici mesi ha guadagnato 40 milioni di dollari grazie ai diritti per l’adattamento cinematografico della seria Twilight. Il re dell’horror Stephen King occupa invece l’ultimo gradino del podio con un introito pari a 34 milioni di dollari.
Completano la milionaria top ten: Danielle Stell (32 milioni di dollari), Ken Follet (20 milioni), Dean Koontz (18 milioni) Janet Evanovich (16 milioni), John Grisham (15 milioni), Nicholas Sparks (14 milioni) e J.K. Rowling (10 milioni).