Fabio Fazio © Getty Images

Fabio Fazio

La direzione artistica del 64° Festival di Sanremo (18-22 febbraio 2014), composta da Fabio Fazio, Claudio Fasulo, Pietro Galeotti, Massimo Martelli, Francesco Piccolo, Stefano Senardi, Michele Serra e con la collaborazione del direttore Musicale Mauro Pagani, ha scelto i 14 campioni che parteciperanno alla kermesse. Gli artisti presenteranno due canzoni inedite; come per l’edizione 2013, sarà poi il pubblico a scegliere quale brano parteciperà effettivamente alla gara. Di seguito, i nomi dei 14 big e i loro inediti:Arisa (Lentamente , Controvento ), Noemi (Bagnati dal sole , Un uomo è un albero ), Raphael Gualazzi feat. Bloody Beetroots (Liberi o no , Tanto ci sei ), Perturbazione (L’Unica , L’Italia vista dal bar ), Cristiano De André (Invisibili , Il cielo è vuoto ), Renzo Rubino (Ora , Per sempre e poi basta ), Frankie Hi-Nrg (Pedala , Un uomo è vivo ), Giuliano Palma (Così lontano , Un bacio crudele ), Riccardo Sinigallia (Prima di andare via, Una rigenerazione ), Antonella Ruggiero (Quando balliamo , Da lontano ), Giusy Ferreri (L’amore possiede il bene , Ti porto a cena con me ), Francesco Renga (A un isolato da te, Vivendo adesso ), Francesco Sarcina (Nel tuo sorriso , In questa città ), Ron (Un abbraccio unico, Sing in the rain ).
Ai 14 Campioni si aggiungono otto nuove proposte (Diodato, Filippo Graziani, Rocco Hunt, The Niro, Veronica De Simone, Zibba e, da Area Sanremo, Bianca e Vadim). Presentando l’elenco al Tg1 , Fabio Fazio ha dichiarato di non aver fatto scelte “televisive” e che le proposte sono all’insegna della contemporaneità. Il Festival, ha spiegato, dovrà essere ancora più coraggioso dei talent.