Lucio Dalla e Francesco De Gregori

Lucio Dalla e Francesco De Gregori

Tra tante recenti reunion musicali, un po’ false e opportunistiche, quella che ha visto protagonisti Lucio Dalla e Francesco De Gregori per una sorta di remake del glorioso Banana Republic è parsa non solo sincera, ma anche ben riuscita. Un’operazione a cui è legata l’uscita del doppio Cd - intitolato, come il nome del tour, Work in Progress - nei negozi proprio a ridosso della ripartendo dei loro concerti.
Il disco, così come le esibizioni del duo, coglie nel segno perché riesce a fotografare l’alchimia in musica e parole che ha contrassegnato i loro concerti estivi, seguiti da un totale di oltre 150 mila persone.
Il doppio Cd Live contiene 29 canzoni, delle quali due inedite (Gran turismo e Solo un gigolò ) e un Dvd in forma di reportage, Back to back , della durata di oltre un’ora. Tante le belle sorprese per chi ha seguito i concerti ma anche per chi non ne ha avuto la possibilità. Come la versione da studio di Generale eseguita da entrambi e mai proposta nei concerti, o le re-interpretazioni di L’anno che verrà , Futura , Anna e Marco , La leva calcistica della classe ’68 , Rimmel e Buonanotte fiorellino . Solo per due gemme delle rispettive discografie, Caruso e La donna cannone , il “tandem” si interrompe per lasciare spazio a interpretazioni solistiche Disponibile anche in quadruplo vinile in Edizione Limitata numerata. La cover del live è un disegno firmato da Mimmo Paladino, che ha anche curato la scenografia del tour.