Coldplay

Piaccia o no, in un momento creativo forse non esaltante per la musica britannica, tra i leader assoluti del pop d’oltremanica ci sono loro, i Coldplay. La band di Chris Martin, proprio grazie all’impegno (soprattutto) del proprio leader, si è anche guadagnata un posto tra gli artisti più sensibili alle tematiche sociali e anche ovviamente all’ambiente.

Martin, vegetariano convinto e sposato con prole con la diva hollywoodiana Gwyneth Paltrow, ha da sempre abbracciato la causa del commercio equo (fair trade), supportando ad esempio la campagna di oxfram (confederazione di 14 organizzazioni non governative per trovare la soluzione definitiva alla povertà e all’ingiustizia) ma battendosi anche per uno sviluppo sostenibile, con un’attenzione sempre desta all’ambiente e al rispetto per il nostro Pianeta. Valga per tutti un brano come Animals, b-side dell’acclamatissimo Clocks, in cui il quartetto londinese denuncia il progressivo disinteresse dell’uomo per le tematiche dell’ecologia. e sempre fermi sulle le loro convinzioni i Coldplay sono ormai in dirittura d’arrivo per il nuovo album - in distribuzione a ottobre - che giungerà dopo una serie di concerti sold-out (tra cui anche la tappa dell’Heineken Jammin’ festival). la band con una mossa a sorpresa anche per prevenire la corsa al download illegale ha deciso di anticipare con qualche consistente chicca il contenuto del disco. Ad esempio pubblicando in streaming sul proprio website il brano Every Teardrop is a Waterfall prima della distribuzione digitale ufficiale su Internet. Rimane ancora un po’ di mistero sul titolo del nuovo disco, si ipotizza: Mylo Xyloto...