Al via la prima serie al mondo distribuita al cinema. Si intitola Cinemaniacs e i protagonisti sono Nic e Teo, due cinemaniaci appunto, impiegati presso una multisala. Enciclopedie viventi di tutto quello che è cultura pop, tanto che pochi al mondo hanno il loro livello di onniscenza su fumetti, videogiochi, serial e soprattutto film, basta frequentarli per pochi minuti per rendersi conto che ogni due per tre si perdono nelle loro fantasie, immaginandosi nei panni di Superman per cercare di adescare una bella ragazza, o in quelli di Spock e Yoda in una lotta all'ultima… orecchia a punta. E' il format che sta alla base di una sketch-com, Cinemaniacs appunto, con episodi della durata di circa 2 minuti, prodotti dalla catena di multiplex Uci Cinemas, in collaborazione con il mensile di cinema Best Movie . Esordisce oggi con l'episodio Il segreto di Capitan America (lo potete vedere anche in fondo all'articolo) che verrà trasmesso prima della proiezione dei film in tutto il circuito di sale multiplex Uci Cinemas ed è disponibile anche sul canale YouTube dedicato. «Sono molto contento di poter presentare ai distributori una nuova forma di comunicazione di film nei multiplex», ha dichiarato Andrea Stratta, amministratore delegato di Uci. «Uci è il primo circuito in Italia che raccoglie pubblicità attraverso una sua controllata, International Cinemas Media. In Italia a fine febbraio la pubblicità ha registrato una forte contrazione dei ricavi e il cinema ha registrato un -40/50% di introiti. Con Vito Sinopoli, presidente di Editoriale Duesse, l'editore di Best Movie , abbiamo pensato di studiare qualcosa per promuovere le uscite di film nei multiplex».

«Best Movie è il partner ideale per Cinemaniacs, essendo il mensile di cinema più diffuso in Italia grazie anche alla distribuzione nei multiplex e un sito internet con oltre 700 mila visitatori al mese a cui andremo a riproporre gli episodi della serie. Da tempo ormai, Best Movie è attenta soprattutto al target che si identificherà in Nic e Teo, ovvero quello del cinema mainstream», ha commentato Vito Sinopoli.

Ma come nasce l'idea di Cinemaniacs? «Abbiamo pensato che la sala cinematografica potesse essere il posto ideale per sperimentare un nuovo format, assolutamente innovativo a livello mondiale, che andasse incontro ai gusti di un pubblico giovane, ma anche alle esigenze del mondo cinema», ha spiegato Luca Maragno, creatore di Cinemaniacs, oltre che direttore editoriale di Best Movie e con alle spalle un'altra sitcom ambientata nel mondo dei videogiochi, Gamers . Per ora sono stati girati dieci episodi all'Uci Cinemas di Bicocca a Milano e ogni episodio sarà proiettato nei 438 schermi del circuito per due settimane a partire di oggi. Ai primi episodi hanno già collaborato dei distributori: Lucky Red, Medusa e 01 per promuovere i film Grace , Aspirante vedovo e Universitari , in quest'ultimo caso facendo addirittura partecipare gli attori del film alla serie. Il mondo di Cinemaniacs, inoltre, non si limita alla sola serie al cinema e su YouTube. Sulle pagine di Best Movie viene pubblicato un fumetto con altre avventure di Nic e Teo e sul sito www.bestmovie.it c'è anche un blog tenuto da uno dei protagonisti.

Cinemaniacs, episodio 1 - Il segreto di Capitan America