© 20th Century Fox

Certamente uno dei ritorni cinematografici più attesi della stagione. È quello del poliziotto “che non fa prigionieri” John McClane, storico personaggio interpretato da Bruce Willis, protagonista di avventure ad alto tasso di adrenalina. In questo quinto capitolo di Die Hard - Un buon giorno per morire (diretto dall’irlandese John Moore) McClane è a Mosca per soccorrere il figlio Jack e si trova a combattere nientemeno che la mafia russa per evitare una guerra. Con, in sottofondo, la nona sinfonia di Beethoven...

Die Hard - Un buon giorno per morire
di John Moore
Con Bruce Willis, Jai Courtney, Cole Hauser, Amaury Nolasco