La cultura del riso, dalla Pianura Padana alla Cina, raccontata dall’obiettivo di Gianni Berengo Gardin; la lunga tradizione del caffè attraverso gli occhi del brasiliano Sebastião Salgado; e tutte le sfumature del cioccolato, dalla produzione alla vendita, negli scatti dell’inglese Martin Parr. Sono solo tre delle nove filiere alimentari che saranno raccontate attraverso le opere di grandi fotografi di fama internazionale tra i padiglioni dell’Esposizione universale di Milano. Grazie alla collaborazione di Expo con Magnum/Contrasto e al contributo di illy (che ha portato Salgado) e Canon la fotografia si confermerà come media insostituibile per raccontare il mondo.

Gli oltre 20 milioni di turisti attesi tra i padiglioni della fiera potranno assistere a nove mostre fotografiche che guideranno il pubblico nella conoscenza delle modalità con cui le diverse coltivazioni e il lavoro dell’uomo nutrono il pianeta e i suoi abitanti fornendo la vera ed essenziale energia del futuro.

UN GRANDE TEMA, GRANDI IMMAGINI

  Terre di riso
Le piantagioni, la coltura e la raccolta del riso, dalla Pianura Padana alla Cina fino alla Francia, saranno immortalate dagli scatti dell’italiano Gianni Berengo Gardin.
  Frutta e legumi
Attraverso le sue fotografie artistiche la svizzera Irene Kung mostrerà Il giardino delle meraviglie, ovvero la straordinaria bellezza degli alberi da frutta e dei legumi.
  Cereali e tuberi
Particolari installazioni appositamente prodotte saranno utilizzate dal fotografo americano Joel Meyerowitz per interpretare la varietà delle diverse (e numerosissime) specie di pane esistenti al mondo.
  Cacao e cioccolato
Le foto dell’inglese Martin Parr, presidente dell’agenzia Magnum, saranno testimoni del consumo e della varietà con cui il cacao attraversa la vita di tutti gli abitanti della Terra.
  Caffè
Le opere di Sebastião Salgado ritraggono la coltivazione, la raccolta, l’essiccamento, la selezione e il trasporto del caffè nel mondo. Un racconto lirico ed epico degli uomini e delle donne che lo producono.
  Isole del Pacifico
Con tre storie differenti, immortalate negli Oceani Atlantico, Pacifico e Indiano, l’americana Alessandra Sanguinetti mosterà la vita delle famiglie nelle Isole Oceaniche.
  Biomediterraneo
La cultura, la vita e i riti dei Paesi del Mediterraneo saranno oggetto della mostra di Ferdinando Scianna, che ha fatto del racconto di quest’area oggetto di ricerca artistica di tutta una vita.
  In volo sui deserti
Attraverso scatti da uno speciale deltaplano, l’americano George Steinmetz mostrerà le zone aride del mondo, in molti casi riadattate alla fertilità e alla coltivazione di prodotti agricoli.
La via delle spezie
L’americano Alex Webb racconterà la grande varietà delle spezie attraverso un itinerario che lo porterà a ripercorrerne l’antica via commerciale e i mercati dell’Asia.