Scavolini si è affiancata a Diesel per dar vita alla “Diesel Social Kitchen”, parte della home collection del noto marchio di abbigliamento definita “premium Casual Living”, all’insegna della socialità e dell’intrattenimento. Il risultato di questa partnership è “una cucina estremamente moderna nella progettazione e nella compatibilità dei suoi elementi”, come si legge nel comunicato stampa congiunto, “ma allo stesso tempo caratterizzata dallo spirito vintage – declinato nei materiali, nei trattamenti e nelle finiture – che è da sempre parte del dna di Diesel”. La cucina proposta è composta da moduli utilizzabili anche separatamente e da materiali naturali appositamente invecchiati con trattamenti speciali. “Volevamo metterci in gioco con un progetto globale che trainasse l’apertura verso nuovi pubblici, specie all’estero”, ha affermato Valter Scavolini, presidente di Scavolini. “La moda è insieme al design massima espressione del made in Italy, valore sul quale abbiamo da sempre costruito il nostro successo”. “Abbiamo sviluppato con l’esperienza, la tecnologia e il know how di un brand come Scavolini”, ha dichiarato Renzo Rosso, presidente e fondatore di Diesel, “materiali diversi, nuovi ma vissuti, con toni e sfumature mai usati prima”. La cucina sarà presentata durante la prossima edizione di Eurocucina.