Il marchio ha alle spalle una tradizione lunga oltre un secolo. Era il 1911 quando Bruno Monti, nonno di Enrico, ha fondato la storica Tessitura Monti Spa

Cinque anni fa il body scanner, “lo scansionatore del corpo”, era un mezzo utilizzato solo per la sicurezza all’interno degli aeroporti oppure nell’ambito di alcune applicazioni medico-scientifiche. Parallelamente, tuttavia, iniziava a prendere corpo un nuovo progetto che ne prevedeva l’utilizzo nella sartorialità su misura. Dall’incontro tra il personal tailoring e la tecnologia 3D, dopo svariate analisi, ricerche e sperimentazioni durate oltre un quinquennio, di recente ha visto la luce Perfectum: un servizio di ultima generazione, che ha preso le mosse dall’esperienza di due realtà trevigiane: quella dell’imprenditore Enrico Monti – presente, con le aziende di famiglia, da più di un secolo sul mercato mondiale dei tessuti per camiceria e specializzato nella creazione di abiti tailor made – e quella dell’ingegnere Amer Koronli, che da vent’anni si dedica al settore hi tech industriale applicato all’abbigliamento. Come funziona, nello specifico, il sistema computerizzato Perfectum? Quando un cliente entra nel camerino dotato del software necessario, in meno di cinque secondi viene eseguita una scannerizzazione tridimensionale (Body Measurement 3D) di almeno 90 delle sue misure anatomiche. L’acquirente può poi scegliere, sempre tramite il sistema digitale, stile e tessuto dell’abito, ottenendo il capo finito in due settimane e senza ulteriori prove. Come spiega a Business People Enrico Monti, il lusso di un atelier d’antan è abbinato all’ultra comfort dei chip più moderni.

Dottor Monti, accanto alla componente hi tech di estrema precisione, quali valori aggiunti apporta il Body Measurement 3D all’esperienza di acquisto?

Con questo dispositivo il cliente ha la possibilità di personalizzare il proprio abito selezionando i migliori tessuti provenienti da importanti lanifici biellesi e da pregiate manifatture britanniche: flanelle, freschi di lana, tasmania, cachemire. Per le camicie ha a disposizione centinaia di cotoni Monti. A costituire la parte dominante del processo creativo sono dettagli e rifiniture: bottoni, fodere con colori e sfumature “customizzate”, in base alle esigenze e ai gusti personali, così come cuciture, colli e tasche. Sono realizzabili oltre mille varianti.

 

Da sinistra verso destra: la visualizzazione della scansione Body Measurement nel sistema computerizzato Perfectum; una fase della confezione della giacca su misura; la stiratura delle tele interne

Dov’è attualmente disponibile il servizio di tailoring 3D?

Abbiamo deciso solo da otto mesi di mettere sul mercato il nostro concept e abbiamo già installato il sistema a Bergamo, a Verona, a Mogliano Veneto (Tv) nel nuovo negozio adiacente alla storica Villa Condulmer, e a Zurigo. A breve sono in programma le aperture di Miami e New York. Entro la fine del 2014 prevediamo l’opening di sei nuovi punti vendita. Stimiamo che l’azienda Perfectum possa sviluppare quest’anno un micro fatturato di 7 milioni di euro suddivisi per il 30% in acquisizioni di franchisor, per il 40% in capi su misura firmati Enrico Monti Perfectum e per il 30% in capi pronti – abiti classici da uomo d’alta gamma, con relativi accessori – targati Enrico Monti. Il marchio ha alle spalle una tradizione lunga oltre un secolo: nel 1911 mio nonno Bruno fondò la storica Tessitura Monti Spa.

Quali vantaggi comporta tale sistema?

Innanzitutto non occorre più il sarto, con costi decisamente minori per il negoziante. Il prezzo dell’abito o della camicia si avvicina così a quello di fabbrica. Ricordo che certifichiamo tutto il progetto come made in Italy, dal tessuto alla lavorazione, il che dà indubbiamente un valore aggiunto alla qualità del prodotto. Per il cliente i plus si riassumono in un risparmio di tempo e nella certezza che l’abito sarà davvero su misura e non, come accade nel 90% dei casi, un semplice “aggiustamento” di una taglia preconfezionata.

Come hanno reagito i clienti storici? Se ne sono aggiunti di nuovi?

Abbiamo scoperto che il macchinario, di per sé, è un tool di marketing efficace. Pensavamo potesse creare un po’ di imbarazzo entrare in questo camerino a Led, invece prevale la curiosità. Perfectum 3D comprende la consegna a domicilio in tutto il mondo…Sì, il servizio è un must per tutte le sartorie che vogliono arginare i costi aziendali con la vendita diretta. La nostra clientela è internazionale e i russi la fanno da padrone. Per quanto riguarda l’Italia, se prima ci rivolgevamo solo a imprenditori e professionisti, ora vogliamo ampliare il target di riferimento. Infine, rientra nei nostri piani futuri portare il concept anche in alcuni alberghi; lì il cliente sarà ricevuto su appuntamento da un nostro incaricato che lo guiderà nella scelta e nell’acquisto.

Tocchi di classe
Nell’ottica della personalizzazione dell’offerta, il brand Enrico Monti propone i servizi di Personal Dresser e Personal Shopper. Business People ha chiesto qualche suggerimento per il perfetto outfit maschile sul lavoro e nel tempo libero. Ecco cosa consiglia: «Sono convinto che i colori chiari nei toni del grigio – specialmente nelle flanelle –, del marrone e del beige siano azzeccati anche in questo periodo dell’anno. I quadri contribuiscono a dare personalità, specialmente nel doppiopetto che è tornato alla ribalta (da indossare però solo se si ha un fisico non eccessivamente corpulento). Unicamente per lo svago indico i cachemire di Drapers, Loro Piana e Dormeuil, mentre per il lavoro consiglio i classici Crispaire di Holland e Sherry o l’Hobart di Drapers: tessuti praticamente indistruttibili, che permettono di non preoccuparsi della stiratura del capo, che rimane sempre perfetta. Infine, negli accessori, mi piace abbinare la cravatta alla pochette e la scarpa alla cintura (se in alligatore, realizzate con la stessa pelle)».