Il Salone del Mobile non finisce a Milano Fiera Rho ma si distribuisce in tutta la città con la storia della cucina rappresentata in via Tortona, coproduzioni con il mondo della moda, elettrodomestici come opere d’arte… A Milano nel FuoriSalone va in scena la cucina con mille differenti visioni e accostamenti, non solo arredo ma design, cucina e cultura italiana a tutto tondo.

Scavolini in giro per Milano
Scavolini presidierà alcune zone di Milano per mostrare anche al pubblico del Fuori Salone le novità preparate per Eurocucina. Presso Superstudio Più, in via Tortona 27, il marchio pesarese si presenta insieme al brand di abbigliamento Diesel con un evento dove la cucina appositamente disegnata sarà allestita in un’abitazione ideale, dall’atmosfera retrò eppure contemporanea. Nello Scavolini Store Milano Missori sarà esposta la cucina Foodshelf di Ora-ïto, mentre il nuovo Store di Corso Sempione, inaugurato a fine marzo, proporrà la nuova cucina Premiere di Castiglia&Associati.

Franke sponsorizza “Kitchen story. Past-Present-Future”
Durante la settimana del design, Franke sponsorizzerà la manifestazione “Kitchen story. Past-Present-Future”, che si terrà presso lo Spazio Ansaldo di via Tortona. Su un lungo tavolo apparecchiato andranno in scena sette decenni di storia del design. Per quanto riguarda il futuro, quattro designer internazionali sono stati chiamati a ipotizzare la cucina che verrà servendosi del lavello Aton, del piano cottura Oversize, del forno Crystal 60+ My Menu e del lavello in Fragranite Pebble, tutte novità del catalogo Franke.

Cucina compatta per Key Sbabo
In occasione della Design Week, Key Sbabo ha esplorato il tema della compattezza: presso il Temporary Museum of New Design di Superstudio Più, in via Tortona, il marchio esporrà infatti il nuovo modello Inside, firmato da Alessio Bassan. Il blocco cucina, solo in apparenza monolitico, ma in realtà ricco di optional mobili e intercambiabili, è realizzato con il nuovo materiale ecologico Swanstone, composto da resina acrilica e minerali naturali.

Whirlpool: gli elettrodomestici sposano l’arte
Si chiama “Innovative Tradition Art&Design” l’evento che Whirlpool metterà in scena allo Spazio 31, in via Tortona. La cucina è interpretata come una galleria nella quale gli elettrodomestici stessi sono opere d’arte. I forni Glamour, infatti, sono per l’occasione rivestiti di eleganti serigrafie. Fianco a fianco degli elettrodomestici trovano spazio sette quadri di altrettanti artisti italiani, Graziella Paolini Parlagreco, Michele D’Avenia, Carlo Ravaioli, Francesca Mele, Luca Di Castri, Rossella Papacchini ed Ernesto Gennaro Solforino, invitati per l’occasione a confrontarsi sul rapporto tra tradizione e innovazione.

FuoriSalone 2012, la città di Milano si riempie di eventi culturali

Aster in partnership con Enrico Coveri
Il Fuori Salone sarà l’occasione per presentare al vasto pubblico la linea Kitchen Collection Enrico Coveri Living, realizzata e distribuita da Aster Cucine. Il modello verrà posto in mostra, dal 18 al 22 aprile, presso lo showroom milanese di Enrico Coveri, in via Manzoni. Aster Cucine mette dunque il proprio know how a disposizione della creatività e dello stile inconfondibile del marchio Coveri, interpretato in questo caso dalle texture Pop Heart, ideate da Francesco Martini Coveri e Massimo Sansavini. L’esuberanza decorativa viene stemperata dalle linee pure ed essenziali della cucina per un risultato dallo stile ricercato e metropolitano.

Mostra performance da Elica
Elica Air Factory, lo showroom monomarca Elica di via Pontaccio, in zona Brera, ospiterà durante il Salone del Mobile la mostra performance “Sissi-Aspiranti aspiratori”, dove l’artista Sissi darà una sua interpretazione poetica degli aspiratori e dei purificatori d’aria. La manifestazione è organizzata dalla fondazione Casoli, che da tempo si muove nell’ambito dell’arte contemporanea collaborando con artisti italiani giovani ma già quotati a livello internazionale. La mostra sarà aperta al pubblico fino al 19 maggio.

Le nuove proposte di SieMatic
Nella settimana di Eurocucina SieMatic porterà anche nello showroom di via Solferino il nuovo Floating Space, un sistema di pannelli altamente personalizzabile e disponibile in tutte le finiture della gamma del marchio, che si può arricchire di mensole, cappe, ganci in alluminio o fermalibro. Sempre al Fuori Salone sarà presentata anche la tecnologia ZeroMatic, che, attraverso l’uso del laser, fonde i bordi dando l’impressione di monoliticità degli elementi.

Design e alta cucina per Sub-Zero Wolf
A tutti gli ospiti dello showroom Sub-Zero Wolf in Piazza Diaz verrà regalato mini booklet con tre ricette create da Massimo Bottura e trasformate in tre disegni architettonici firmati da Piero Lissoni. Il volume verrà realizzato in diverse lingue, tra cui italiano, inglese, tedesco e francese. Secondo quanto dichiarato da Frigo 2000, distributore italiano dei due marchi (a cui si aggiunge General Electric), questa pubblicazione è scaturita da “un incontro speciale che ha unito alta cucina e design d'avanguardia sui prodotti Sub-Zero/Wolf”.