Un articolo sulla nuova versione in acciaio del Daytona, ovvero l’orologio meccanico più famoso, desiderato e celebrato al mondo, potrebbe cominciare in tanti modi. Per esempio, dicendo che già dieci minuti dopo la presentazione sul sito Rolex della inattesa novità, in concomitanza con l’apertura di Baselworld 2016, il più importante salone internazionale di orologeria e gioielleria – dove peraltro l’azienda ginevrina, accanto a Patek Philippe, ha lo stand (faraonico) nella posizione più strategica di tutte – i concessionari di ogni angolo del mondo avevano già ricevuto decine e decine di nominativi per le liste d’attesa chilometriche alle quali solo il Daytona in acciaio ci ha abituati nel corso degli ultimi decenni. Oppure si può aggiungere che gli addetti ai lavori, proprio a Basilea la mattina dell’inaugurazione, dopo aver saputo della presentazione del nuovo Daytona in acciaio, scherzando (ma non troppo) sussurravano che la fiera avrebbe potuto già chiudere quella sera stessa. Tanto per sottolineare l’enorme impatto mediatico innescato dalla novità. E si potrebbe continuare ancora, ma vale almeno la pena di spiegare perché si tratta di una novità inattesa: semplicemente perché il Daytona Ref. 116520, appena uscito di produzione, era l’orologio più ricercato di Rolex, che, per inciso, di modelli desiderati ne conta parecchi: dall’altrettanto rarissimo Deepsea D-Blue al Gmt con ghiera blu e nera, tanto per citarne un paio. Per una scelta, quindi, decisamente coraggiosa, o aggressiva, nei confronti della concorrenza.

Nel senso che Rolex, con il nuovo Cosmograph Daytona Ref. 116500LN, ha voluto calare l’asso di briscola. La sostanziale novità è concentrata nella lunetta che passa dall’acciaio alla ceramica e in alcuni dettagli del quadrante bianco (mentre quello nero resta invariato). Anche il movimento diventa più preciso, grazie a test più accurati. Altra “innovazione” è il lancio sul sito con il prezzo (11.550 euro) ben esposto, per una mossa, ne siamo certi, che verrà presto copiata da altri (cassa in acciaio Ø 40 mm).