In via della Libertà il nuovo store Prada di Palermo

Finalmente anche la Sicilia ha il suo negozio Prada. La maison, fondata a Milano nel 1913, ha inaugurato a Palermo il suo primo monomarca dell’isola. La boutique, situata nel cuore della città, in via della Libertà, occupa tre piani e 630 metri quadrati all’interno di uno storico palazzo ottocentesco, adiacente all’imponente teatro Politeama. Il piano terra presenta le collezioni di calzature, borse e accessori per la donna, il primo piano l’abbigliamento femminile, mentre il piano interrato è tutto dedicato all’uomo: l’abbigliamento, le calzature e gli accessori. Il progetto, firmato dall’architetto Roberto Baciocchi, è stato concepito nel pieno rispetto della struttura del palazzo storico, giustappone gli elementi decorativi identificativi del marchio all’architettura originale e alle volte affrescate dell’edificio. Si ritrovano così i classici elementi decorativi del marchio Prada - il pavimento in marmo a scacchi bianchi e neri, le pareti in tela verde pallido e i materiali innovativi del mobilio – accanto ai soffitti a volta affrescati e all’architettura ottocentesca degli ambienti. Un’apertura, questa palermitana che si inquadra nella strategia di espansione del canale retail, ed è particolarmente significativa in quanto, affermano in Prada, «la Sicilia ha una profonda, antica e consolidata tradizione di sofisticata eleganza».