Eberhard & Co.-Parmigiani Fleurier-Piaget

I CLASSICI
1. Eberhard & Co.
La manifattura svizzera rivisita un classico, 8Jours, il suo primo orologio da polso dotato di un dispositivo brevettato a due molle sovrapposte e indicatore di riserva di carica di otto giorni, proponendone la versione Grande Taille. Il movimento meccanico, a carica manuale, è visibile grazie all’oblò posto sul fondello della cassa in acciaio.

2. Parmigiani Fleurier
Elegantissimo ed extra-piatto, il Tonda 1950 ha la cassa in oro bianco o rosa con fi nitura lucida e un quadrante grafi te, contornato da 84 diamanti taglio brillante, indici lucidi diamantati e lancette Delta con rivestimento luminescente. Il cinturino con fi bbia ad ardiglione in oro rosa e oro bianco è in alligatore Hermès.

3. Piaget
Maison di riferimento per la categoria degli ultrapiatti, Piaget stabilisce due nuovi record con l’ultima versione del suo iconico Altiplano: il nuovo Automatico con data è il più piatto al mondo, con uno spessore di soli 3 mm racchiuso in una cassa in oro bianco o rosa di soli 6,36 mm. Il diametro della cassa è stato ridotto a 40 mm, la misura ideale per un polso maschile sottile. Cinturino nero in alligatore.

Rolex-Tag Heuer-Girard-Perregaux

I TRASGRESSIVI
4. Rolex
Il look è sportivo come da tradizione Rolex, ma il contenuto del Gmt-Master II è molto prezioso, a partire dalla cassa in platino. Inoltre si tratta della nuova edizione di un modello iconico presentato 50 anni fa, l’Oyster Perpetual Cosmograph Daytona, che oggi è un cronografo meccanico a carica automatica bidirezionale con rotore Perpetual.

5. Tag Heuer
Sono 36 mila le alternanze del movimento che batte all’interno della cassa del Carrera Calibre 36 Flyback Chronograph, esempio di raro equilibrio tra sportività ed eleganza. Ispirato ai cronometri sportivi, le funzioni di ore e minuti sono indicate da contatori interni con lavorazione effetto soleil, mentre i piccoli secondi sono a ore 9, i minuti a ore 3 e il datario a ore 6. Si può scegliere tra cinturino in cocco nero o bracciale in acciaio.

6. Girard-Perregaux
Edizione limitata in soli 12 esemplari, il Tourbillon biassiale in tantalio ha tre ponti zaffi ro rifi niti con una patina nera metallizzata che ne accentua il volume. creando un effetto d’impatto. Visibile da entrambi i lati della cassa, il turbillon è inserito in due gabbie concentriche che permettono all’organo regolatore di effettuare rotazioni pluridimensionali compensando i ritardi legati alla gravità.