Orologi: la grinta di Hublot e Panerai

Hublot Classic Fusion Takashi Murakami All Black

Com’è facilmente intuibile dal suo nome, questo modello nasce dall’incontro del know how della manifattura Hublot con la creatività di una rockstar dell’arte moderna come Takashi Murakami. Al centro del progetto c’è l’emblema stesso di Murakami, il fiore umanizzato. Oggetto che prende vita all’interno e sulla superficie dell’orologio: i suoi petali, grazie a un ingegnoso sistema di cuscinetti a sfera, possono ruotare, mentre Il cuore del fiore è inserito sul vetro zaffiro, creando un effetto tridimensionale che accompagna il suo grande sorriso prominente. Per un effetto ancora più marcato, sui petali e sul volto del fiore sono stati incastonati dei diamanti neri, rispettivamente 456 sui primi e 107 sul secondo. Gli orologiai di Nyon hanno inserito nell’emblematica cassa da 45 mm del Classic Fusion, in ceramica nera lucidata e satinata, il loro calibro di manifattura Unico, un movimento che offre una riserva di carica di 72 ore. Realizzato in edizione limitata da soli 200 esemplari, questo modello è destinato a diventare un vero oggetto da collezione. Impermeabile fino a 50 m, questo modello è proposto con cinturino in caucciù nero strutturato a righe con fibbia déployante in acciaio inox placcato nero.

Hublot Classic Fusion Takashi Murakami All Black

Panerai Platinumtech Luminor Marina

Sulla scia delle celebrazioni del 70° anniversario dell’ingresso in servizio del Luminor, sostanza luminescente dalla metà del secolo scorso firma della marca, Panerai è tornata a celebrare la sua collezione simbolo con una special edition: il Platinumtech Luminor Marina (PAM01116). Garantito 70 anni e realizzato in soli 70 esemplari, inconfondibile nel layout di cassa e quadrante, emerge dalla collezione Luminor Marina grazie all’inedito metallo nobile chiamato a conferirgli rarità e tenacità: il Platinumtech. Una lega riformulata e perfezionata dal Laboratorio di idee Panerai più dura rispetto al platino convenzionale. Selezionata per conferire maggiore resistenza al modello, ma allo stesso tempo notevolmente più difficile da lavorare e da lucidare. Al suo interno batte il Calibro P.9010 a carica automatica con autonomia di tre giorni, un movimento contraddistinto a livello tecnico da un sistema di regolazione rapida della lancetta delle ore, a scatti di un’ora in avanti o indietro, indipendente da quella dei minuti. Impermeabile fino a 5 bar (circa 50 metri di profondità) è fornito di cinturino in pelle di alligatore, marrone scuro con cuciture écru, con fibbia trapezoidale ad ardiglione in Platinumtech spazzolato. Un secondo cinturino, selezionato su richiesta del cliente, completa la dotazione assieme ad un cacciavite per la sua sostituzione e la rimozione della fibbia e ad una scatola in legno laccato nero con logo Luminor Marina luminescente sul coperchio.

Panerai Platinumtech Luminor Marina