Gli occhiali Mykita&Moncler

Sono Lino e Achille i due modelli di occhiali che segnano il debutto della nuova avventura di Moncler nel mercato dell’eyewear. Nati dall’accordo con l’azienda berlinese Mykita, rappresentano un omaggio che il marchio della moda guidato da Remo Ruffino ha voluto dedicare alla montagna e ai suoi conquistatori, ovvero gli scalatori italiani Lino Lacedelli e Achille Compagnoni che nel 1954 conquistarono per primi il K2, la seconda montagna più alta del mondo, equipaggiati con i piumini appositamente realizzati da Moncler. Montature liberamente ispirate al look degli alpinisti degli anni ’50, Lino e Achille, nascono un cuore di Mylon, il nuovo materiale a base di poliammide sviluppato e brevettato da Mykita, che li rende leggeri, ma estremamente durevoli e adattabili. Disponibili in rosso, blu e nero, sono dotati di lenti in vetro minerale (prodotte da Barberini) che rivelano il logo Mykita&Moncler. Gli occhiali sono corredati da un involucro imbottito stile “sacco a pelo”, che ne rende più facile il trasporto.